Skip to content

FREEFRAMY.COM

Freeframy

Come scaricare la mappa offline


Cerca luogo su Google maps mobile(Fig. Seleziona l'area da. Area massima che si può. Voce del menu in cui trovare le. freeframy.com › maps › answer.

Nome: come scaricare la mappa offline
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 41.81 Megabytes

Percorsi e guide per le mete più popolari preparati appositamente dai nostri partner, inclusi i punti già evidenziati sulla mappa, disponibili anche offline. Tuttavia, l'applicazione ha una piccola quantità di pubblicità per finanziare il nostro sviluppo. Se vuole disabilitarla, le offriamo 3 opzioni per il rinnovo automatico dell'abbonamento: - settimanale - mensile - annuale Su MAPS.

Entrambi gli abbonamenti al catalogo sono acquistabili per un periodo di un mese o di un anno. Il pagamento verrà addebitato sulla tua carta di credito utilizzando il tuo account iTunes nel momento in cui confermerai l'acquisto. Se l'abbonamento non viene disdetto almeno 24 ore prima del termine del periodo già pagato si rinnova automaticamente. Dopo l'acquisto non viene effettuato alcun rimborso per un periodo non utilizzato.

I prezzi degli abbonamenti possono differire a seconda del Paese di residenza e possono inoltre essere modificati senza alcun preavviso.

Dopo l'acquisto non viene effettuato alcun rimborso per un periodo non utilizzato. I prezzi degli abbonamenti possono differire a seconda del Paese di residenza e possono inoltre essere modificati senza alcun preavviso.

Puoi continuare a usare MAPS. ME anche senza abbonamenti e gratuitamente.

Di applicazioni che permettono di scaricare le mappe di un luogo o di una città sul proprio telefonino e poi utilizzarle quando si è offline ce ne sono molte. Lo stesso Google Maps, pur non permettendo di fare il download della mappa di un intero paese consente di scaricare la zona che ci interessa in pochi click. Tom Tom Go, app della celebre azienda di navigatori, è ottima, ma necessita di un abbonamento annuale dal costo di circa 20 euro.

Niente male anche Pocket Earth , che oltre a cartine molto dettagliate mette a disposizione diversi itinerari di viaggio, con ogni mezzo pensabile.

Perché, ricordate, per ora sono disponibili mappa solo per Europa, Stati Uniti e Australia.

Perché Maps. Una volta fatto, dare un nome alla mappa e toccare il tasto Scarica.

Le mappe scaricate possono essere recuperate, su iPhone e su Android, nella sezione "Mappe Offline" accessibile dal menu principale che compare toccando il tasto opzioni, quello con tre righe. Ogni mappa scaricata dura 30 giorni e poi scade e va aggiornata se non si vuole che venga cancellata dalla memoria.

Nella schermata delle Mappe Offline di Google Maps è anche possibile toccare il tasto ingranaggio per entrare nelle Impostazioni e decidere scaricare per aggiornare le mappe salvate automaticamente e se farlo solo con connessione wifi.