Skip to content

FREEFRAMY.COM

Freeframy

Come scaricare mappe offline google maps android


  1. Google Maps come funziona il nuovo aggiornamento e cosa cambia
  2. Come funziona Google Maps offline su Android: la guida
  3. Come scaricare le mappe di Google Maps offline

Sul tuo telefono o tablet. Tocca Icona dell'account a forma di cerchio. Seleziona un'area. In alto a destra, tocca Modifica. Aggiorna il nome dell'area e tocca Salva.

Nome: come scaricare mappe offline google maps android
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 31.67 Megabytes

La migliore applicazione gratuita per mappe offline: Maps. Ma se non incontrate nessuno? Se non riescono ad aiutarvi o non parlate la lingua del paese e i locali non parlano inglese?

Per prevenire questo inconveniente scaricate la migliore app per mappe offline: Maps. Di applicazioni che permettono di scaricare le mappe di un luogo o di una città sul proprio telefonino e poi utilizzarle quando si è offline ce ne sono molte.

Lo stesso Google Maps, pur non permettendo di fare il download della mappa di un intero paese consente di scaricare la zona che ci interessa in pochi click.

Cercate il luogo che vi serve per esempio, Roma , Boston , o Sicilia. Selezionate la porzione di mappa che vi interessa, et voilà!

Google Maps come funziona il nuovo aggiornamento e cosa cambia

Il funzionamento è davvero essenziale: cercate la destinazione che vi interessa, scaricate la mappa offline basta avere lo spazio sufficiente sul vostro device e… basta! Tom Tom Go offre una copertura per paesi del mondo: dunque, è molto molto probabile che la destinazione dei vostri sogni sia già nella loro lista.

In piedi o in auto, è davvero difficile non riuscire a ritrovarsi! Le mappe vengono scaricate in remoto sul dispositivo, ma con la connessione avrete anche informazioni sul traffico in tempo reale: utilissimo se vi muovete in macchina. La app in versione base è gratuita, e offre vari acquisti in-app.

Come funziona Google Maps offline su Android: la guida

Intanto, una settimana potrebbe bastarvi, se la vostra è una vacanza breve… Da provare, insomma! Con entrambe le applicazioni, tuttavia, le informazioni sul traffico non risulteranno disponibili al limite saranno mostrati dati storici o verrà visualizzata una stima delle condizioni delle strade ; non saranno inoltre visualizzati sulla mappa i vari punti di interesse. Come scaricare le mappe offline con Google Maps I viaggiatori di tutto il mondo possono da tempo richiedere il download delle mappe di Google Maps attivandone la consultazione senza essere connessi alla rete.

Per procedere in tal senso basta accedere al menu principale di Google Maps toccando l'elemento posto in alto a sinistra nella schermata dell'app quindi scegliere Mappe offline. Scegliendo Seleziona la tua mappa è possibile aumentare o diminuire il livello di ingrandimento per selezionare l'area geografica la cui mappa deve essere memorizzata in locale, sul dispositivo in uso.

Android È davvero un fastidio Quando si viaggia, sia per il tempo libero o per lavoro, facendo uso della GPS Telefono cellulare con l'applicazione Google Maps, e si arriva a un luogo dove la copertura Mobile è Molto male o anche inesistente. Anche se avete consumato il tuo tasso di dati o se la vostra intenzione è quella di preservarlo al massimo.

Come scaricare le mappe di Google Maps offline

Fino a non molto tempo fa, l'uso di Google Maps insieme con la GPS il nostro mobile dovrebbe essere obbligatorio in modo Online. C'erano trucchi per evitare questo, ma non erano semplici eseguire. Come scaricare la mappa senza connessione di un'area geografica in Google Maps su Android La verità è che, A differenza dei supporti per ottenere le mappe che esisteva prima di questa nuova funzionalità, Google Ci ha reso abbastanza semplice.

A questo punto dovete fare attenzione a una cosa: lo zoom. A questo punto il download della mappa sarà effettuato senza alcun problema. Le mappe scaricate non prendono molto spazio al contrario di quanto si possa pensare. Ovviamente, più mappe scaricherete, più la memoria ne risentirà, quindi cercate di scaricare solamente le mappe che vi servono.

Bene, adesso che avete salvato la mappa offline sul vostro dispositivo, potete cominciare il viaggio. Una volta che vi trovate nel posto indicato e siete senza connessioni, è giunto il momento di utilizzare offline le Google Maps salvate.